14/04/2018

I Found A Studio In My House


Alessandro Ciffo invade lo studio dell’artista e amico Roberto Coda Zabetta, con un’installazione di molteplici elementi illuminanti.

In previsione del Salone del Mobile 2018, a dicembre, Alessandro Ciffo ha trasferito parte della sua attività a Milano. La disponibilità di condivisione dello spazio lavorativo è stata la condizione di partenza: Ciffo ha sviluppato e costruito la sua installazione, da Gennaio ad Aprile, all’interno dello studio di Roberto Coda Zabetta.

Il designer si è posto come obbiettivo una ri-analisi della sua produzione in funzione delle nuove potenzialità di resistenza e trasparenza del silicone che rendono possibile l’illusione del vetro.
Con questo progetto Ciffo approfondisce la sua ricerca incentrata sulla sintesi tra contemporaneità della materia – il silicone –, tradizione e continuo desiderio di trasformazione e innovazione.

Le potenzialità della materia vengono spinte al massimo e solo con un minimo controllo remoto: l’approccio programmatico del designer è subordinato al materiale poiché il risultato finale deriva dalle caratteristiche specifiche del silicone e dalle possibilità di lavorazione, escludendo qui ogni tentativo di forzatura formale.

Sinapsi, il prototipo di una sua lampada brevettata quasi venti anni fa e ritrovata in archivio viene ripensata e rieditata alla luce delle nuove condizioni di lavorazione del silicone sperimentate negli ultimi due anni con il progetto Murano 5.0 presentato nel maggio del 2017 al Venice Design durante la 57° Biennale Arte di Venezia.

Alessandro Ciffo, fondamentalmente convinto che il silicone sia un elemento determinante per leggere il mondo circostante e trasmettere emozioni ci conduce attraverso un’installazione immersiva che stimola reazioni e, attraverso il confronto ravvicinato con il materiale, accompagna il visitatore in un percorso emozionale.

L’installazione, realizzata in collaborazione con Marco Filibek, tecnico luci del Teatro alla Scala, prevede l’allestimento di 300 Sinapsi, che, grazie ad un sistema di illuminazione controllata, ricadono nello spazio animandolo.Le lampade – stalattiti contemporanee – attivano giochi di luce invitando così lo spettatore a sperimentare diversi livelli di percezione e interazione con l’ambiente.


Inaugurazione:
sabato 14 aprile dalle 17.00 alle 22.00

Dal 15 al 22 Aprile
Dalle 12.00 alle 20.00 e su appuntamento

Studio Roberto Coda Zabetta
Via Privata Giuba, 19 20132 Milano, MM Cimiano

Press:
Tel: +39 340 2793425
ifoundastudioinmyhouse@gmail.com

Alessandro Ciffo
www.alessandrociffo.com

All contents by Alessandro Ciffo © 1998-2017

Site design by Kdesign | Smart code by Ophera747