Materia

“Il silicone non sarà la pietra filosofale ma è sicuramente il più alchemico di tutti i materiali moderni poiché della sabbia, da cui deriva, mantiene la memoria di materia inorganica inerte ed inattaccabile fisicamente e chimicamente. La sua identità si esprime come materia plastica dotata di una certa morbidezza che si estende alla più sciolta fluidità contrariamente alle altre materie plastiche che passano semplicemente dalla durezza alla morbidezza... L’aumento del suo uso nella ricca civiltà del consumo emozionale si manifesterà sempre di più proprio nell’area della materia viscosa, dei gel adatti a copiare e a interagire con le forme dei corpi… in prospettiva sarà uno dei pochi medium capaci anche di prendere le impronte magmatiche della nostra emozionalità” 

Clinio Castelli
da “Forme di silicone” a cura di Maddalena Padovani
Interni, Settembre 2000

Quando ti accorgi che il silicone non serve solo a sigillare un particolare ma a crearlo, allora inizia una nuova era. 

XXI SILICO 
da XXI Silico. Catalogo a cura di Clara Mantica

”Ha ragione Giampiero Mughini quando, descrivendo un enorme parallelepipedo di Ciffo, scrive: “E’ il silicone fatto dio. E’ il silicone che afferma prepotentemente il suo orgoglio di essere silicone, che non gliene frega niente di non essere marmo, ceramica (...)”. 

Cecilia Cecchini
da “Silicone e orgoglioso di esserlo”
Tratto dal Catalogo “Silicon D” 

”Il rapporto tra la fisicità costitutiva degli oggetti e i materiali della nostra epoca, l’influenza dei nuovi sistemi e processi di creazione della forma, sono le nuove aree di indagine da esplorare sia da parte dell’arte sia del design, di cui il lavoro di Alessandro si fa espressione.”

Loredana Parmesani 
da “L'atto costruttivo è estetico”  
Tratto dal catalogo “Silicon Wiew

"Il Silicone è vivo, si muta, si fa plasmare e, al contempo, ha uno sviluppo imprevedibile, talvolta incontenibile.Il colore inaspettato si sviluppa, si dilata, si fonde con altri attimi di pantone e genera materia con una chimica precisa ma dall’aspetto totalmente diverso e riconducibile ad altra materia storicamente più preziosa. Silicone come vetro, come ambre, come foglia oro, leggero,, delicato trasparente o forte e deciso come il marmo.LUI studia, forgia, analizza, crea vita a LEI, per LEI: la Materia."

Serena Mormino
da “L'Arte è fatta da Gesti.....La Vita di Attimi.....”
Tratto dal Catalogo “Arte:gesti=vita:attimi”

All contents by Alessandro Ciffo © 1998-2017

Site design by Kdesign | Smart code by Ophera747